Stampa

CICLO PITTORICO DI SAN PAOLO IN PILA 

Il ciclo pittorico di San Paolo in Pila è realizzato da Risso nell'arco di quattro anni, dal 1989 al 1993. Esso comprende il trittico della Crocifissione il trittico con scene della vita di San Paolo e la Via Crucis. Il trittico della Crocifissione (collocato dietro l'altare maggiore) è realizzato ad olio su tela, ha una parte centrale più ampia e interamente occupata dalla figura di Cristo. Un Cristo trionfante sulla morte. A sinistra i soldati si disputano le vesti e a destra  è raffigurata la disperazione delle Pie Donne. Anche le scene della vita di San Paolo sono suddivise in tre parti e realizzate a olio su tela. Nella tela di sinistra c'è la conversione, al centro il Santo che predica alla gente e a destra il martirio. Quest' opera è collocata nella cappella laterale dietro l'altare. La Via Crucis è una tecnica mista su carta. Secondo la nuova liturgia sono rappresentate 15 stazioni. Infatti ora si celebra anche la resurrezione. Questo lavoro è stato portato a termine nell'arco di tre anni e a ciò si devono attribuire le diversità stilistiche che si riscontrano in alcune stazioni.


ALTARE MAGGIORE - CROCIFISSIONE

Il trittico della Crocifissione é stato realizzato ad olio su tela. Nella parte centrale, il pannello, è interamente occupato dalla figura del Cristo crocifisso. Un Cristo trionfante sulla morte. Nei pannelli laterali c'è la contrapposizione di due diversi stati d'animo: l'indifferenza dei sodati impegnati a disputarsi le vesti di Gesù e la dolorosa tragedia delle Pie Donne. 
 
L'altare maggiore con il trittico della Crocifissione
Il pannello centrale con la Crocifissione
Il pannello di sinistra con i soldati che s disputano le vesti di Cristo
Le Pie Donne

 


 

CAPPELLA LATERALE - SCENE DELLA VITA DI SAN PAOLO 

Dietro l'altare della cappella laterale èstato posto il trittico raffigurante i momenti salienti della vita del Santo. Questa é l'unica opera di questo ciclo pittorico realizzata appositmente da Risso per questa chiesa. Dopo che erano stati posti in opera la Crocifissione e la Via Crucis, il parroco Don Pino Privitera, ha espresso il desiderio di avere un'opera anche per questo altare. Risso ha realizzato anche questa ad olio su tela, e ha mantenuto la scelta del trittico come per l'altare maggiore.

 

 Trittico con scene della vita di San Paolo

 

La conversione del Santo

 

San Paolo predica alla folla

 

Il martirio di San Paolo


VIA CRUCIS 

La Via Crucis è stata realizzata in 15 stazioni come prevede la nuova liturgia. Alle 14 tradizionali é stata aggiunta la Resurrezione.